Karate: la salernitana Damolideo convocata ai mondiali

Anna Maria Damolideo si è conferma, pochi giorni fa, campionessa alla competizione italiana juniores di kumilite, nella categoria 50kg. Una partecipazione particolarmente brillante questa, che l’ha vista vincitrice di tutti i combattimenti disputati.

Un vero talento dello Shirai Club S.Valentino che a soli 18 anni vanta già nove medaglie d’oro nella sua carriera sportiva, ottenute grazie ad un lavoro sinergico e complice con Antonio Califano: «Il rapporto con il mio allenatore è un bellissimo rapporto –  ha dichiarato entusiasta Anna Maria – posso definirlo a tutti gli effetti come un secondo padre per me. Esattamente come un padre e una figlia litighiamo, facciamo pace e poi ci coccoliamo.»

La recentissima convocazione ai prossimi mondiali è la vera novità, tanto desiderata, che appaga l’atleta del grande impegno profuso negli ultimi anni, spesi cercando di conciliare al meglio gli impegni scolastici e quelli sportivi. Sarà  la realizzazione di uno dei tanti sogni professionali tenuti nel cassetto: «Inutile dire che spero di partecipare un giorno alle Olimpiadi, ma frequentare l’università è un altro sogno a cui non voglio rinunciare. Mi piacerebbe studiare medicina, ma punto principalmente ad entrare in un gruppo sportivo militare nel prossimo futuro, perché lavorerei facendo ciò che più amo.»

Potrebbero anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *